img_TrenitaliaOggi la Regione Lazio ha approvato la delibera con le nuove agevolazioni per i trasporti, che recepisce gran parte delle richieste e dei suggerimenti portati avanti in questi mesi dal Consigliere Simone Lupi.

Inoltre per Ciampino e Fiumicino si avvia anche la ridefinizione in fascia A.

Quest’anno le modifiche sono state molto importanti ed hanno avuto come obiettivo quello di aumentare il sostegno alle famiglie con isee più basso e dove ci fossero più componenti che usano i mezzi pubblici. In maniera particolare sono stati aumentati a 15 mila ed a 25 mila i due scaglioni isee per accedere alle agevolazioni, che risultano quindi:

  • 30% (fascia C- A a 350 euro circa anziché 488 euro) per tutti i cittadini che hanno ISEE inferiore a 25 mila euro;
  • 50% (fascia C – A 225 euro circa) per tutti i cittadini che hanno ISEE inferiore a 15.000 OPPURE: minori orfani di uno o entrambi i genitori; mutilati e invalidi di guerra; disabili ovvero presenza nel nucleo familiare di un disabile definito ai sensi e per gli effetti della Legge 104/92, nucleo monoparentale con almeno un figlio a carico, nucleo familiare con almeno 4 figli a carico.
  • inoltre per ognuna di queste condizioni LE AGEVOLAZIONI AUMENTANO DEL 10, 20 E 30 PER CENTO PER IL SECONDO TERZO E QUARTO ABBONAMENTO, arrivando quindi ad un massimo dell’80% di sconto!

 In concreto significa che una famiglia con ISEE 13.000, dove fanno abbonamento sia un genitore che un figlio per andare a Roma (4 zone), il costo totale degli abbonamenti si riduce da 700 euro del 2015 a 425, con un risparmio di ben 275 euro!  Il risparmio aumenta se consideriamo magari anche un altro figlio che si sposta per esempio con abbonamento per 2 zone (- 370 euro), oppure se consideriamo la fascia che era esclusa dalle agevolazioni tra i 23.000 ed i 25.000 euro, con risparmi complessivi che superano anche i 400 euro.

Ancora maggiore è il risparmio per i cittadini del nostro territorio che vivono in zona D (i Lepini oppure il viterbese). I risparmi sono maggiori anche rispetto al vecchio sistema MeloMerito, confermando l’intenzione della Regione Lazio, e di chi come me lavora a questo progetto, di sostenere l’accesso alla mobilità di tutti i cittadini: studenti, precari, lavoratori!

Entro due settimane sarà possibile attivare la procedura di richiesta del voucher per usare le agevolazioni e da quest’anno, grazie alla richiesta portata avanti dal consigliere Lupi, ci saranno 60 giorni di tempo per usare il voucher. La procedura sarà attiva PER TUTTO L’ANNO FINO AD ESAURIMENTO DEI FONDI, quindi le ulteriori agevolazioni per secondo o terzo abbonamento varranno anche a giugno, settembre e così via. Non perdete questa occasione e iniziate a richiedere l’ISEE che da questo anno è scaduto automaticamente il 16 gennaio!

Annunci