Obiettivo consumo zero del suolo, nuovo piano regolatore generale e mobilità sostenibile al centro del programma del Pd di Ciampino

Il report ISPRA sul consumo di suolo ci dice che viviamo in un’area estremamente urbanizzata, dove il consumo di suolo avviene molto più velocemente che in altre zone. È un dato cui prestare attenzione e da contestualizzare. Ciampino è l’anello di congiunzione tra Roma e i Castelli Romani, uno snodo importante, con strutture ricettive e commerciali oltreché abitazioni private, una delle zone più densamente abitate d’Italia, in una Regione, il Lazio, che dopo Campania e Lombardia, conta il maggior numero di abitanti.

Già nel 2014 il programma che il PD di Ciampino presentò parlava di consumo zero del suolo, ma non è seguito alcun atto formale. Il nuovo programma conterrà come punto centrale un nuovo Piano Regolatore Generale, che renda possibile tale scenario, mirato alla riconversione del patrimonio esistente e alla rigenerazione urbana, ponendo i giusti correttivi su quanto fatto in precedenza. Continua a leggere Obiettivo consumo zero del suolo, nuovo piano regolatore generale e mobilità sostenibile al centro del programma del Pd di Ciampino

Annunci